CronachePrimo Piano

Tafferugli in centro storico tra Polizia di Stato e un migrante durante un controllo

Nella serata di oggi, giovedì 7 settembre, intorno alle ore 20.00, tensione a Potenza, in centro storico, tra i tanti passanti che affollavano via Pretoria.

Tutto è accaduto durante un controllo della Polizia di Stato ad un migrante, avvenuto davanti alla chiesa della Santissima Trinità, mentre si trovava in compagnia di due suoi amici, che si è rifiutato di mostrare il proprio documento che aveva in tasca, ma che ad alta voce continuava a ripetere di non avere addosso.

Per diverso tempo la storia è andata avanti così e poi il soggetto, forse pensando di essere accompagnato in Questura, si è scagliato contro i tre agenti della pattuglia e ne è nata una breve colluttazione, senza alcuna conseguenza.
Sul posto sono intervenute altre due pattuglie e due agenti della Polizia Locale che erano già in zona.

A causa del clima creatosi in città, dopo un tentato stupro avvenuto lo scorso martedì in centro storico e altri episodi di violenza nelle settimane precedenti, la situazione di questa sera poteva davvero degenerare, ma grazie al professionale intervento e alla mediazione degli stessi agenti la storia si è conclusa con il rientro dei migranti nella loro struttura di accoglienza.

Intanto, sulla questione legata alla sicurezza in città ne sapremo di più nella giornata di domani, al termine della riunione che si terrà in Prefettura alle ore 10.00.

Infatti, oggi, il Prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro ha convocato il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, dove parteciperanno le forze dell’ordine, il Capo Gabinetto del Presidente della Regione Basilicata, Gerardo Travaglio, il sindaco della città, Dario De Luca e il Presidente della Provincia, Nicola Valluzzi.

Nel pomeriggio di ieri, invece, in piazza Mario Pagano, si era svolto, in un clima molto particolare per ciò accaduto nel capoluogo, un presidio spontaneo, proprio sotto la Prefettura per chiedere piu sicurezza in città da alcuni componenti del “Comitato di cittadini per la sicurezza di Potenza“, coordinato da Marialuisa Bonomo con la presenza dì alcuni appartenenti a Fratelli d’Italia.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS