Primo PianoSport

Taekwondo: il movimento sportivo cresce anche in Basilicata


Nello stesso giorno in cui, a Tokyo, Vito dell’Aquila scriveva la Storia del Taekwondo italiano conquistando l’oro Olimpico,il comitato Regionale FITA Basilicata organizzava un importante raduno per pianificare la nuova stagione sportiva.

Sabato 24 Luglio, presso il Centro Taekwondo Marconia, erano presenti i rappresentanti di tutte le società lucane. Ha coordinato i lavori il Presidente della FITA Basilicata Tommaso Petrelli. Nel corso della giornata, c’è stato spazio per la programmazione dei primi appuntamenti della nuova stagione sportiva: nelle prossime settimane, ad Atella, avranno luogo gli esami regionali per Cinture Nere Dan/Poom.

In seguito, verranno annunciati i vari appuntamenti Interregionali di carattere agonistico. Erano presenti al raduno, tra gli altri, il Presidente del Comitato Regionale CONI Basilicata Leopoldo Desiderio e l’assessore allo Sport del Comune di Pisticci Francesco Radesca. I rappresentanti delle due Istituzioni sono stati omaggiati con una targa ricordo.

Il Taekwondo è una realtà in forte crescita anche in Basilicata. Il vero successo dei prossimi anni sarà quello di valorizzare questa stupenda disciplina anche dal punto di vista mediatico, senza dover fare necessariamente ricorso alla tanto affascinante quanto fugace vetrina dei Giochi Olimpici.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com