Cronache

Spacciatore 21enne nigeriano arrestato a Potenza dalla Squadra Mobile


In Basilicata, a Potenza, ancora un fermo per fatti di droga eseguito dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura del capoluogo lucano.

Questo, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore Alfredo Anzalone, finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Un nigeriano di 21 anni è stato tratto in arresto in flagranza di reato per spaccio di sostanza stupefacente e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.


Il giovane cittadino straniero, in possesso di permesso di soggiorno con lo status di
richiedente asilo politico, ospite di una struttura di accoglienza di Savoia di Lucania, è stato sorpreso nella mattinata di ieri, mercoledì 17 ottobre, nella zona industriale di Potenza, nell’atto di cedere una confezione di sostanza stupefacente ad un avventore.

Infatti, sottoposto ad un controllo, il presunto spacciatore è stato trovato in possesso di una dose di droga, di tipo eroina, del peso complessivo di circa 1.05 grammi, che stava per vendere per la somma di 10 euro.

Rocco Becce

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp