PoliticaPrimo Piano

Sindaco Imperatrice: “la Regione faccia chiarezza sul bonus gas per l’anno termico 22/23”




“Il presidente Bardi ha rilasciato un intervista in merito, cercando di dare chiarimenti circa la concessione del contributo per il primo anno termico.
Si comprenderebbe, da quanto dichiarato che, per quest’anno termico non sarà necessaria la percentuale di risparmio (prima era al 15%) rispetto al consumo dell’anno precedente, per accedere al Bonus. Sottolinea però che la Regione non rimborserà consumi superiori a quelli della stagione 2021/2022.

Questo quindi comporterà un paradosso assurdo per le classi sociali più deboli. Infatti, i meno abbienti che fruivano molto poco del riscaldamento a metano e che oggi potevano essere messi nelle condizioni di poterlo fare, saranno penalizzati per l’ennesima volta ed in più dovranno anche risparmiare nel secondo anno per altri metri cubi. E poi anche per coloro che adoperavano legna, pellett per riscaldare casa, pur disponendo del metano per il solo riscaldamento di acqua per uso termico (cucina/bagno), non sarà possibile godere a pieno dei benefici previsti dal Bonus gas.

Bardi: pubblicate le modifiche al disciplinare “Gas gratis a tutti i lucani”

Questo continuo cambio di “interpretazione e di regole” sulle modalità di accesso al Bonus, sta generando confusione tra i nostri cittadini e, cosa più grave, se tutto questo fosse vero, grande iniquità sociale tra chi, negli anni precedenti, ha potuto consumare tanti metri cubi di gas, in quanto benestante, e chi, invece, non avendolo potuto fare, oggi si troverà per l’ennesima volta svantaggiato e molto meno “agevolato” dal tanto decantato Bonus Gas.

Si calcoli una volta per tutte, in base al n di componenti del nucleo familiare, alle zone climatiche ed alle loro altimetrie (montagna è diversa dalle aree del litorale jonico e tirrenico), la quota procapite di metri cubi gratis, e si comunichi una volta per tutte ai cittadini, in modo da avere la certezza del contributo loro spettante e mettere tutti nelle condizioni di poter programmare la propria spesa per il riscaldamento.
SI FACCIA CHIAREZZA AL PIÙ PRESTO”.

Antonio Imperatrice
Sindaco di Grumento

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com