Eventi in BasilicataPrimo Piano

Si è insediato oggi a Potenza il nuovo Procuratore Capo della Repubblica, Francesco Curcio

In Basilicata, a Potenza, nella tarda mattinata di oggi, giovedì 29 marzo, presso il Palazzo di Giustizia, in via Nazario Sauro, si è insediato il neo Procuratore Capo della Repubblica, Francesco Curcio, che prende il posto del collega Luigi Gay, ora in pensione, che dovrà nei prossimi giorni coordinare i fascicoli aperti della Procura di Potenza.

Originario di Polla, in provincia di Salerno, il magistrato della Procura Nazionale Antimafia, Francesco Curcio, è stato in passato sostituto alla Procura di Napoli e ha indagato su filoni legati ad indagini rilevanti, condividendone la titolarità con il collega Henry John Woodcock, oltre ad indagini sulla P4, la compravendita dei senatori e su Finmeccanica, sui vertici dei Casalesi e sui rapporti tra il clan del boss Michele Zagaria e la banda della Magliana nelle attività di riciclaggio.

“Conosco bene i problemi di Potenza e il contrasto alla criminalità organizzata in Basilicata” – ha detto il Procuratore Capo Curcio ai numerosi giornalisti intervenuti oggi – aggiungendo che “l’ascolto, il dialogo e infine le dovute verifiche su fatti concreti, saranno alla base del lavoro che porterò avanti sulle varie indagini ancora aperte in Procura”.

La cerimonia, di grande rilevanza istituzionale, si è svolta al secondo piano del Tribunale del capoluogo lucano, nell’affollata Aula Mario Pagano, alla presenza delle massime rappresentanze di ogni ordine e grado e del Procuratore Nazionale Antimafia, Federico Cafiero de Raho.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS