Eventi in Basilicata

Si alza il sipario sulla VII^ edizione della “Sagra dei piselli e delle fave

Tutto pronto nella città di Pitagora di Montegiordano (CS), per l’apertura della kermesse dedicata ai legumi primaverili.  Due giorni interamente dedicati alla “7^ edizione della Sagra dei piselli e delle fave” che dalle 18.00  di sabato 1° aprile aprirà con gli stands eno-gastronomici, mentre alle ore 20,30 ci sarà lo spettacolo di musica popolare “Gli Sciacalli”. La sagra continuerà domenica 2 aprile, che dopo l’apertura degli stands alle ore 11.00, verrà allestito uno spazio dove sarà possibile scaricare su un pc le fotografie realizzate che poi verranno proiettate  all’interno dello spazio della sagra per renderli visibili ai visitatori. La foto più bella  vincerà una cena romantica per due persone a base di piselli e fave in un ristorante del territorio. Alle ore 11,30 ci sarà l’apertura della ludoteca “Le Cirque Parblè” (Ludobus giochi per bambini con materiale di riciclo).

Mentre alle ore 12,30 “Il Grande Lebuski” artista di strada salentino con il suo spettacolo. Alle ore 14:00  il concerto di musica popolare “I Ragnatela Folk”e alle ore 16:30 “Il Grande Lebuski” “Vita a pedali”. Alle ore 17:30 show cooking a cura degli Chef che parteciperanno alla sagra  dove delizieranno i palati dei visitatori realizzando a modo loro, la ricetta che ha avuto più like sulla pagina facebook della sagra tra le ricette inviate da ristoratori, gourmet e amici come il caso di “A Cialledd” d’ faf e p’sid” ricetta lucana proposta da  Lino De Marsico che ha ottenuto oltre 200 Like. La sagra rappresenta un appuntamento di richiamo per il turismo culturale che guarda alle tipicità della Calabria e della Basilicata cercando di valorizzare i prodotti della terra dell’Alto Jonio Calabro-Lucano. I profumi e la dolcezza dei sapori di una volta con tanti piatti gustosi della tradizione a base di fave e piselli, accompagnati da un buon bicchiere di vino e al ritmo di tarantella, saranno i veri protagonisti di questa festa dal fascino antico, immersi nella campagna, dove i murales realizzati da artisti locali faranno da contorno e potranno essere visitati. Evento vetrina che rappresenta anche un occasione per gli agricoltori locali per riflettere sul futuro del prodotto e sulla commercializzazione dello stesso.

 Reportage Lino De Marsico

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com