Cronache

Senise e Tito Scalo, la Polizia Stradale sequestra 5 auto e un’officina

Sono molti i trucchi utilizzati da commercianti senza scrupoli per la vendita di auto usate e attraverso sofisticati strumenti è possibile ridurre fraudolentemente i chilometri effettivamente percorsi al fine di renderne più appetibile l’acquisto da parte dei clienti, aumentandone così il valore di mercato.

Ed è per questo che in Basilicata, il personale della Sezione Polizia Stradale di Potenza, nell’ambito di una specifica attività istituzionale ha individuato a Senise, in provincia di Potenza, un commerciante di auto usate che esponeva per la vendita 5 autovetture i cui chilometri effettivi di percorrenza erano stati ridotti di oltre il 50%, rispetto alla percorrenza reale, ed un’utilitaria è risultata con oltre 200mila chilometri percorsi, mentre il contachilometri ne segnava soltanto 95mila.

Al termine delle verifiche il commerciante di auto è stato denunciato per tentata frode in commercio, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Lagonegro, mentre le 5 autovetture sono state sottoposte a sequestro preventivo.

Durante un’altro controllo effettuato dagli agenti di Polizia è stata scoperta, a Tito Scalo, in provincia di Potenza, un’attività di autoriparazione che veniva svolta senza le prescritte autorizzazioni ed iscrizioni artigianali e al titolare è stata contestata la sanzione amministrativa prevista dalle vigenti disposizioni di legge e anche sequestrata l’intera attrezzatura utilizzata per lo svolgimento dell’attività abusiva.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS