Politica

Scuola San Martino D’Agri. Lacorazza: il ritardo è una scelta?

Ci sono questioni che dovrebbero avere una via ordinaria senza che la politica si intrometta.

Ma quando le cose non hanno una spiegazione è giusto sollevarle e soprattutto se il tema riguarda una scuola è ancora più giusto alzare la voce.

È il caso della scuola di San Martino D’Agri sulla quale, dopo già settimane di attesa, mi sono visto costretto, anche perché sollecitato dal Sindaco e dalle famiglie, a depositare un’interrogazione scritta avente ad oggetto: ritiro deliberazione relativa al  Decreto Miur 1 Settembre 2015. Piano Triennale 2015/2017 Mutui Bei – Annualità 2015 – Trasferimento intervento scuola Comune di San Martino D’Agri ad Annualità 2017 – Motivazioni”.

La interrogazione avrebbe dovuto avere risposta entro 30 giorni, ciò non è accaduto. Mi sarei aspettato in questi mesi la soluzione al problema visto che la deliberazione relativa alla scuola di San Martino è addirittura stata iscritta all’ODG della Giunta del 10 luglio 2017, poi sospesa e mai più inserita tra le scelte dell’esecutivo regionale.

Avevo chiesto formalmente ed informalmente quali fossero le ragioni ma nessuna risposta è giunta.

A cosa dovremmo attribuire questo ritardo visto che l’istruttoria era stata fatta dagli uffici ed il provvedimento era arrivato in Giunta?

Attendo ancor un po’ le motivazioni e le risposte ma ho la sensazione che la vicenda rischia di trasformarsi in un “caso”. E forse neanche troppo isolato.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS