Eventi in BasilicataPrimo Piano

Satriano di Lucania (PZ) – Domani la terza edizione del “Peperoncino Fest”

I “puparul chien e baccalà n’durat e fritt” saranno il tema della terza edizione del “Peperoncino Fest”, in programma domani 30 dicembre a Satriano di Lucania, grazie all’impegno della Delegazione Accademica dell’Appennino Lucano. Continua quindi l’attività di valorizzazione e promozione della spezia più utilizzata al mondo: il peperoncino piccante, nello specifico parliamo del peperoncino Lucano. Da qualche anno l’accademia dell’Appennino Lucano, presieduta da Ettore Bove e dal suo vice Michele Miglionico, pone l’attenzione su un prodotto tipico della cucina contadina Lucana. In questa occasione, l’accademia, visto il periodo Natalizio e in continuità con l’ormai noto Peperoncino Fest, vuole discutere con la comunità dei piatti tipici del Natale abbinati al peperoncino piccante. “Illustreremo e parleremo dei Paparul Chin e del Baccalà N’durat e fritt”, fa sapere l’organizzazione. Il professor Ettore Bove accompagnerà i presenti in un “viaggio culinario” della cucina Lucana, mentre Rocco Antonio Pascale (titolare e chef del ristorante “La Botte” della rete dei ristori piccanti) si concentrerà sui piatti del Natale. Durante la serata sarà possibile degustare i piatti del periodo natalizio preparati dallo stesso chef e visitare il Pepem Fabuleum. Il “Peperoncino Fest” di Satriano di Lucania è nato nel 2013 grazie al gemellaggio con Diamante. Ad accomunare i due borghi, uno immerso nel verde dell’appennino lucano e l’altro affacciato sul blu del Mar Tirreno, è la presenza dei murales sulle pareti delle case e la “passione” per il peperoncino, divenuta nel tempo il perno di iniziative di valorizzazione della filiera della spezia piccante e del territorio in cui essa è inserita. A comprova dell’importanza dell’iniziativa, l’iniziativa di quest’anno è promossa e sostenuta anche dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata, all’interno degli eventi e iniziative inerenti la promozione dell’agroalimentare lucano. L’appuntamento è per domani dalle ore 17.

Delegazione Accademica dell’Appennino Lucano

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com