Sport

Salvatore Lardino non è più un dirigente del Moliterno

Salvatore Lardino non è più un dirigente del Moliterno. Con una nota inviatoci dall’ex dirigente di Armento, Spinoso, Santarcangiolese e Corleto Perticara, il Professore ha ufficializzato formalmente le dimissioni:

Con nota del 05.11.2018, recepita e perfezionata dall’A.S.D Pol. Moliterno nelle settimane successive, ho provveduto a rassegnare, ai fini statutari e delle Carte Federali, le mie formali ed irrevocabili dimissioni da componente del Consiglio Direttivo dell’ Associazione, motivate da ragioni strettamente personali, nonché dall’incarico sportivo affidatomi. Nella nota, ho provveduto a ringraziare per la pur breve esperienza vissuta in una gloriosa società, avviata a tagliare il prestigioso traguardo del centenario, formulando gli auspici di ogni bene.

Avrei desiderato vivamente toccare l’agognato traguardo delle 1000 presenze in campo come tesserato del Pol. Moliterno, in un disegno concepito e programmato da tempo. Mi sono, purtroppo, fermato a 989 presenze, riproponendomi di raggiungere le 1000 presenze nella seconda parte di questa stagione sportiva, se me ne sarà data occasione da parte di qualche società, o, nel peggiore dei casi, nella prossima. Certo, il rammarico e l’amarezza per aver “ sprecato” la scorsa stagione sportiva e, forse, questa in corso sono davvero grandi. Come in tutte le vicissitudini umane, anche nel calcio dilettantistico incombe la tirannia del tempo, con il quale, alla mia età, bisogna fare i conti“.

Biagio Bianculli

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS