Sabato 13 Aprile, a Tramutola, la IV° edizione della sagra de “La Scarcedda”

La Pro-Loco in campo per promuovere uno dei prodotti tipici più amati della tradizione gastronomica Tramutolese.

La “Scarcedda” non è soltanto una “torta rustica”, la “Scarcedda” è un rito, quasi un culto religioso.

Non a caso si accompagna alle festività del periodo pasquale, rigenerando quel senso di comunità e  condivisione di cui oggi tanto si sente il bisogno.

La comunità tramutolese ritrova la sua identità all’interno di questo prodotto: non esiste famiglia del piccolo borgo valligiano che rinunci a mettere a tavola la prelibata pietanza, nel corso delle festività pasquali.

Ma quali sono gli ingredienti de la “Scarcedda” Tramutolese?

Per la base:

  • Gr 500 di farina
  • Gr 30 di sugna
  • Gr 25 di lievito di birra
  • Ml 100  d’acqua

Per il ripieno:

  • Gr 250 di Toma
  •  salsiccia tramutolese
  •  soppressata tramutolese
  • uova sode

Sabato 13 Aprile, presso Largo Vittorio Veneto a partire dalle ore 18, la Pro – Loco vi aspetta per degustare e promuovere il prodotto che forse più rende giustizia all’originalità della tradizione culinaria tramutolese.

La “Scarcedda”: antichi valori, antichi sapori che non moriranno mai.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE