Notizie dal Territorio

Royalties gas, evitato l’ennesimo “scippo”. Accolto ricorso di Mise e Regione

La Regione Basilicata riesce ad evitare un altro “scippo” in materia energetica. Il Consiglio di Stato ha infatti accolto il ricorso presentato dal ministero dello Sviluppo economico contro la sentenza del Tar di Lombardia sulle royalties del gas versate da Eni e Shell nel 2015 (relative alla produzione del 2014).

In giudizio si erano costituiti anche la Regione Basilicata e il Comune di Viggiano, dal momento che il Tar di Lombardia aveva dato ragione alle compagnie petrolifere che ritenevano di aver versato il 20% in più del dovuto. Decisione che aveva aperto le porte alla restituzione di circa 20milioni di euro di royalties complessivi alle multinazionali da parte della stessa Regione e del Comune di Viggiano. Ora il Consiglio di Stato ha ribaltato quel verdetto.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS