Notizie dal Territorio

Rotary Club Lauria, Di Lascio nuovo Presidente


Si è tenuto venerdì 16 luglio 2021, presso l’Happy Moments di Lauria, il tradizionale Passaggio del Martelletto tra il Presidente uscente Gaetano Mitidieri e il Presidente dell’anno rotariano 2021/2022 Vito Di Lascio.  Un momento formale e, allo stesso tempo, una festa per il Rotary Club di Lauria con la piacevole sensazione di un ritorno alla normalità, ritrovandosi insieme anche fisicamente, ma in sicurezza, dopo la dolorosa parentesi che ha costretto tutti ad incontri in videoconferenza.

Apprezzatissimo e sottolineato il grande lavoro svolto dal direttivo uscente di Gaetano Mitidieri il quale, in un anno particolarmente difficile, è riuscito ad assicurare continuità all’azione rotariana con poche, ma qualificate, iniziative di servizio. In particolare, l’iniziativa “We Stop Covid”, ideata e animata dai soci del club, che ha rappresentato un fortissimo sostegno alla campagna vaccinale presso il centro di Lauria. Anche per questo, il Distretto ha attribuito al RC di Lauria ben 3 Paul Harris Fellow, massima onorificenza rotariana che prende il nome dal padre fondatore del Rotary (beneficiari Nicolangelo Fittipaldi, Alfonso Chiacchio e Gaetano Mitidieri).

Con il simbolico rito del passaggio delle consegne il Rotary Club di Lauria riparte da Vito Di Lascio, portatore di un ottimo patrimonio di competenze e di relazioni, nonché di una appassionata e coinvolgente inclinazione al lavoro di squadra, che avrà il compito di guidare il club nello storico “ritorno a casa” nel Distretto 2120 di Puglia e Basilicata (fino al 30 giugno scorso il RC Lauria ha fatto parte del Distretto 2100 con Campania e Calabria). Il motto del Governatore del nuovo Distretto, il prof. Gianvito Giannelli, è “Servire per Cambiare Vite”.

I soci presenti e la gradita ospite Isabella Scaldaferri per le Inner Wheel hanno condiviso e apprezzato la relazione del nuovo Presidente, segnale, questo, molto importante per “correre insieme” nella stessa direzione. Di Lascio ha dichiarato che guiderà il club nella coesione, valorizzando le disponibilità e le professionalità esistenti. La vera sfida risiede proprio nel portare avanti la sommatoria delle diversità, tra loro correlate per diventare miglioramento e non scontro, con l’unico obiettivo di realizzare progetti significativi con ricadute concrete sul territorio.

Insomma ci sono tutte le premesse per un grandioso Anno Rotariano 2021/2022.

Il Direttivo di quest’anno è composto da Antonello Chiacchio (Vicepresidente e Presidente incoming), Alfonso Chiacchio (Segretario), Francesca Lagrotta (Tesoriera), Rocco Santoro (coadiutore del Tesoriere), Nicolangelo Fittipaldi (Prefetto), Giuseppe Ricciardone (Segretario esecutivo), Gaetano Mitidieri (past President), Pino Sabella (Istruttore del Club), Enrico De Filippo (delegato al Premio Magna Grecia).

I Presidenti di Commissione, in qualità di Consiglieri: Nicola Gulfo (Amministrazione del Club), Nicola Di Lascio (Cambiamento e Tradizioni), Diego Patroni (Fondazione e Donazioni), Agnese Barretta (Sviluppo dell’Effettivo), Gennaro Nasti (Progetti e Volontariato), Vincenzo Summa (Comunicazione e Immagine).

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com