Politica

Riunione Po Val d’Agri, Cicala: “Nuova fase costruttiva”

Apprezzo questa nuova fase che affronta con trasparenza e responsabilità l’importante tema del petrolio in relazione al territorio, ai cittadini e allo sviluppo concreto dell’intera area. Un’occasione per tutta la Basilicata che da tempo attende risposte concrete per crescere grazie alle risorse importanti che offre”. E’ quanto ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, che ha partecipato alla riunione del Comitato di Coordinamento e monitoraggio del programma operativa Val d’Agri, che si è tenuta presso l’ex Comunità Montana Alto Agri, a Villa d’Agri.

“Durante la riunione – precisa Cicala – l’assemblea, composta dai sindaci dei rispettivi comuni, ha rinnovato voto favorevole per il quadro finanziario del Programma Operativo Val d’Agri, Melandro, Sauro, Camastra. Si è discusso del residuo di quel finanziamento del PO Val D’agri per il triennio 2003/2006, pari a 35 milioni. Un’attesa di 13 anni alla quale il nuovo Governo regionale vuole porre fine voltando pagina, programmando i successivi finanziamenti per i 35 comuni dove direttamente e indirettamente avvengono le estrazioni petrolifere”.

“Nelle parole del Presidente Bardi e dell’assessore Cupparo – conclude il presidente del Consiglio regionale – la chiara volontà di affrontare e risolvere le questioni, guardando al futuro con nuovo spirito costruttivo nell’esclusivo interesse degli abitanti di questa regione”.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS