Lavoro e SalutePrimo Piano

Riunione Osservatorio Paritetico Val d’Agri: deliberata erogazione per i lavoratori indotto ENI

Sì è riunita ieri, a Potenza, l’assemblea dell’OPT (Osservatorio Paritetico Territoriale) Val d’Agri da poco rinnovata nelle sue cariche, che vede quale presidente Francesco Somma di Confindustria Basilicata e quale vicepresidente Rocco Della Luna della UIL Basilicata.

L’Assemblea ha deliberato l’erogazione del contributo previsto per il progetto Mcpo 2015, in favore dei lavoratori delle 29 aziende dell’indotto Eni che ad oggi hanno sottoscritto la convenzione, per le altre si attendono i dati nei prossimi giorni.

L’Osservatorio invierà a breve una nota alla Regione Basilicata con la quale chiederà un incontro per acquisire la definitiva disponibilità di tutte le risorse destinate all’Opt sul progetto Mcpo, che, ab origine, sono pari a 1 milione e centomila per ciascuna annualità. Contestualmente chiederà di accelerare la procedura di erogazione per l’annualità 2016, su cui le parti si sono impegnate durante l’ultimo Tavolo della Trasparenza. L’Opt ha altresì iniziato ad approfondire il tema della sicurezza sul lavoro che costituirà uno dei punti qualificanti della propria attività.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS