Politica

Regione Basilicata: si lavora alla completa digitalizzazione

Attivato presso il Dipartimento Ambiente il nuovo software per il protocollo informativo


Attivato, presso il Dipartimento regionale all’Ambiente, un nuovo sistema di protocollazione comprensivo della archiviazione documentale e relativa catalogazione. Si sta già lavorando, inoltre, alla digitalizzazione dei procedimenti amministrativi in carico al Dipartimento, in modo da offrire ai cittadini un moderno approccio alla pubblica amministrazione. I primi procedimenti saranno attivi sulla piattaforma digitale nelle prossime settimane. A conclusione del processo di trasformazione digitale, l’iter di formazione del procedimento sarà più veloce e gli interessati saranno in condizione di seguirne ogni passaggio.

“Un anno fa – ha commentato l’assessore all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa – abbiamo presentato il progetto per accelerare i processi di trasformazione digitale in capo all’Amministrazione regionale. Stiamo mettendo in campo azioni che puntano alla demateralizzazione, alla digitalizzazione delle procedure e all’archiviazione in sicurezza dei dati. Sono soddisfatto del lavoro che il Dipartimento sta portando avanti. Di questo ringrazio il dirigente generale Giuseppe Galante, il dott. Nicola Coluzzi, dirigente dell’ufficio Amministrazione Digitale, e i collaboratori del Dipartimento dediti a questa nuova sfida, che arricchirà di qualità, trasparenza ed efficienza i servizi che le pubblica amministrazione regionale eroga ai cittadini”.

Il Piano di trasformazione digitale prevede il rilascio di una firma digitale, abbinata allo Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale), con la possibilità di trasmettere, protocollare, firmare istanze e documenti. Inoltre, la creazione di un fascicolo digitale consentirà l’accesso ai dati pubblici da parte degli interessati fino al rilascio digitale del servizio, autorizzazione o certificazione richiesta. Tutti questi servizi saranno garantiti online.

“La vera innovazione – conclude Rosa – passa attraverso la modernizzazione della pubblica amministrazione. Ai cittadini lucani vogliamo trasmettere la certezza che ogni passaggio burocratico potrà essere monitorato dai diretti interessati. La tracciabilità dei documenti è garanzia di legalità”.

“Abbiamo con l’assessore Rosa – ha detto il presidente della Regione, Vito Bardi – condiviso questo percorso che dovrà riguardare tutti i Dipartimenti della Regione Basilicata per portare l’Ente verso un processo di innovazione necessario per affrontare le sfide che il nostro governo e la Basilicata tutta dovranno sostenere. Anche nell’ambito del Recovery Fund è prevista una specifica missione per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione e questo conferma la bontà delle scelte fatte”:

I dettagli di questa operazione di digitalizzazione saranno presentati in dettaglio nelle prossime settimane agli operatori e ai cittadini.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com