Politica

Questa mattina il M5S ha presentato alla Procura di Potenza un esposto per disastro ambientale – (VIDEO)

In una nota, la deputata lucana del M5S Mirella Liuzzi, ha dichiarato: «Alla luce dello sversamento di circa 400 tonnellate di petrolio che avrebbero inquinato un’area vastissima dei terreni lucani circostanti il Cova di Viggiano (Potenza), e con molta probabilità anche le falde acquifere sottostanti, il rischio di bere acqua inquinata e di mangiare cibo contaminato da idrocarburi è altissimo.

Per questo questa mattina è stato presentato un esposto alla Procura di Potenza e a quelle pugliesi, con numerosi dati su analisi e campionamenti, Arpab e Ispra ma soprattutto dell’Acquedotto pugliese (Aqp), unico ente accreditato a certificare la qualità dell’acqua in Basilicata».

Qui di seguito il video:

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/mirellaliuzzim5s/videos/1070962629672366/” width=”500″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS