Società e Cultura

Prosegue il censimento del Patrimonio culturale tangibile e intangibile della Basilicata

Riapre infatti da oggi e fino al 28 febbraio 2017 la Piattaforma on line “Patrimonio culturale” sul sito istituzionale della Regione Basilicata. La ricognizione del Patrimonio culturale regionale, disposta con DGR n. 1198 del 7 ottobre 2014, è finalizzata a conseguire una approfondita conoscenza e valutazione del Beni culturali potenzialmente attivabili ai fini della fruizione turistica e della gestione degli stessi da parte di amministrazioni pubbliche, privati, organismi gestori di “emergenze culturali”, fondazioni.

L’Ufficio Sistemi Culturali e Turistici. Cooperazione internazionale informa che le nuove segnalazioni, per entrambe le sezioni Beni tangibili e Beni intangibili, possono essere inoltrate compilando l’apposita modulistica previa registrazione se non ancora effettuata.

La ricognizione non comporta un automatico sostegno finanziario alla realizzazione di programmi di recupero del patrimonio tangibile o di promozione e valorizzazione del patrimonio intangibile, essendo questa fase sottoposta a specifica valutazione e selezione anche in relazione ad eventuali risorse finanziarie disponibili.

Link VAI ALLA PIATTAFORMA ON LINE

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS