Programmi e progetti di resilienza per uno sviluppo sostenibile

Forze intellettuali, operative, organizzative e sociali si incontreranno domani sabato 19 ottobre a Viggiano presso la sede del Gruppo Lucano di Protezione Civile in C.da Santa Lucia, alle ore 17,00 per discutere sui quattro vettori di sviluppo: energia, ambiente, acqua e economia della conoscenza e per individuare le cause del declino sia demografico che economico e sociale della Regione Basilicata.

Il convegno, che si inserisce nel quadro di una serie di iniziative volte alla promozione del modello di resilienza costituito dalla città di Viggiano insignita nel 2015 a Sendai proprio del riconoscimento di città modello di resilienza, si propone di individuare ipotesi e modelli di sviluppo attraverso strategie resilienti che possono essere attuate soltanto mediante una idonea convergenza tra forze sociali, forze della cittadinanza e decisori politici e istituzionali con una confluenza top down e bottom-up in un’ottica di resilience strategy.

Lo scopo è quello di far emergere idee concrete di possibile crescita regionale che possano attuarsi attraverso sinergie virtuose tra territorio ed economia da realizzare nel breve, medio e lungo periodo.

Il Convegno, organizzato dal Gruppo Lucano di Protezione Civile vede la partecipazione delle forze sindacali prevedendo il coinvolgimento del Direttore del Centro Studi Uil Giancarlo Vainieri e del Segretario Generale CISL, Enrico Gambardella, nonché dell’economista e programmatore regionale Nino D’Agostino autore del libro “La Basilicata: tra tradizione e modello federale”.

Nel corso del convegno verrà presentato il libro dell’ex Senatore Vito GruossoBasilicata & Politica” che racconta la storia della politica regionale lucana dalla istituzione della Regione ai giorni nostri, dei fallimenti, pregi e vicissitudini degli uomini che ne sono stati spesso loro malgrado autori .

Coordina e modera l’incontro il prof. Enzo Vinicio Alliegro, docente di discipline demoetnoantropologiche presso l’Università Federico II di Napoli ed autore di numerosi saggi e testi sulla Basilicata nonché del recente saggio dal titolo: “ Terraferma. Un’«altra Basilicata» tra stereotipi, identità e [sotto]sviluppo”.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE