Prezzi corti, la vendita diretta dei prodotti conviene ad agricoltori e consumatori

di Giulia Giarletta

La vendita diretta dei prodotti da parte degli agricoltori sono opportunità per accrescere il reddito dei titolari delle aziende agricole e per ridurre i prezzi che nel passaggio dai campi alla tavola subiscono incrementi  sino a 5 volte il guadagno del produttore. Sono state illustrate una serie di proposte  innovative di alcune cooperative di agricoltori:  Valorizzazione  dell’impresa e della produzione, oltre che attraverso la vendita diretta con mercatini cittadini riservati alla vendita diretta; convenzioni con Enti e altre istituzioni; agrienergia per la produzione di energia alternativa; multifunzionalità e creazione di valore aggiunto del territorio; agricoltura periurbana; agricoltura e nuove generazioni; fattorie didattiche.

Le cooperative consorziate hanno presentato alcune esperienze già realizzate in alcune aree del Paese, approfondendo gli aspetti dei cosiddetti “Circuiti brevi di commercializzazione delle produzioni agro-alimentari”. Tra le esperienze pilota citate quella di Roma dove sono in funzione mercati appositi in quartieri popolari in particolare la domenica; gruppi di acquisto per produzioni tipiche regionali in condomini, “rifornimenti” a parrocchie e strutture sociali. Ci sono inoltre esperienze di “ farmers supermarket” che sono il risultato di accordi per la vendita diretta in collaborazione con la grande distribuzione organizzata e di vendita all’estero attraverso punti di vendita aziendali.

Nella consapevolezza che la vendita diretta non è certamente la soluzione  a tutti i problemi dell’agricoltura, né l’unica risposta alla valorizzazione dell’impresa e delle produzioni – è, però, di certo una delle strade che conduce e avvicina l’impresa al mercato. Beneficiari di simili iniziative con cui articolare le possibilità di vendita diretta saranno, pertanto, non solo, i produttori che potranno posizionare i loro prodotti agricoli in nuovi spazi di mercato, ma anche i consumatori che a fronte delle condizioni sempre più insostenibili del fare la spesa, avranno la possibilità di acquistare a prezzi tollerabili a differenza di quanto accade con la grande distribuzione.

Tra gli obiettivi  delle varie proposte innovative dei produttori, è quello di individuare le opportunità più efficaci per realizzare la vendita diretta, migliorando il reddito degli agricoltori e ridurre i prezzi ai consumatori.

Dico: Senza economie nessuno potrà essere mai ricco; facendo economie pochi saranno poveri.

(Samuel Johnson)                                               

GIULIA GIARLETTA

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE