Primo PianoEventi in Basilicata

Presentazione campagna crowdfunding del libro “Le vene della mia terra” di Francesco Petrone

Sabato 8 giugno alle 18 presso la libreria Fantaghiò e Marpidò


Sabato 8 giugno alle 18, presso la libreria Fataghiò e Marpidò a Villa d’Agri, si terrà un incontro durante il quale verrà presentata la campagna di crowdfunding del libro “Le vene della mia terra” di Francesco Petrone.

L’autore, insieme al giornalista Andrea Mario Rossi, dibatterà del libro e ne leggerà alcuni estratti.

Le vene aperte della mia terra è un romanzo ambientato in Val d’Agri, con Viggiano come epicentro. E’ la storia di un giovane ragazzo, Luca, che per varie vicissitudini è stato costretto ad andare via e che poi, all’improvviso, è costretto a ritornare in valle.

Nel libro si intrecciano storie di diversa natura: l’amore, l’amicizia, la famiglia, le trasformazioni che ha subito la valle dopo l’arrivo delle trivelle, le tradizioni. Il tutto è mescolato per costituire un quadro romanzato di cosa sia oggi la valle, dopo anni di continui mutamenti.

Durante la presentazione, il libro sarà pre-ordinabile insieme all’autore. L’obiettivo della campagna è di raggiungere 200 pre-vendite. Ad ora, la campagna sta riscontrando ottimi risultati e si auspica di poter raggiungere al più presto il numero di ordini per poter poi partire con una distribuzione più capillare in tutta Italia.

NON MANCATE!

Francesco Petrone è docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Scientifico di Marsico Nuovo. Questo è il suo terzo libro, dopo Quando la Onlus diventa un guadagno: tecniche per arricchirsi salvando i bambini (2012) e Confessioni di nu venditore di povertà. Solidarietà e aiuti umanitari in epoca di crisi (2014).

 

Il link per pre-ordinare il libro https://bookabook.it/libri/le-vene-della-mia-terra/

 

La nostra intervista all’autore Francesco Petrone:

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com