Primo PianoSocietà e Cultura

Premiati i vincitori della quarta edizione del concorso WikiLovesBasilicata. Al primo posto Michele Luongo con il Castello di Brienza


Ieri, sabato 9 novembre, presso il Museo Archeologico Provinciale di Potenza sono stati premiati gli autori dei cinque scatti più belli della quarta edizione del concorso fotografico Wiki Loves Basilicata (sezione regionale di Wiki Loves Monuments), che quest’anno ha fatto registrare numeri da record: 2532 foto, 110 fotografi, 767 monumenti ‘liberati’, 9 wikigite fotografiche realizzate in giro per la Basilicata, regione che per il terzo anno consecutivo si è piazzata tra le prime quattro in Italia per numero di fotografie.

L’iniziativa è a cura di Basilicata Wiki, associazione di promozione sociale con sede a Potenza, che anche quest’anno ha supportato Wikimedia Italia nell’organizzazione del più grande concorso fotografico del mondo, con l’obiettivo di promuovere il patrimonio storico, architettonico e paesaggistico della nostra regione.

Al primo posto si è classificato lo scatto di Michele Luongo, con il Castello Caracciolo di Brienza.

Secondo posto: Sonia Mariapia Sacco,  Anche i fulmini amano la Torre

Terzo posto: Paolo Santarsiero, Notturna di Castelmezzano innevata

Quarto posto: Sergio Manicone, Castello Fittipaldi (Brienza)

Quinto posto: Roberto Strafella, Tavole palatine all’alba dopo una notte di luna

Sono tantissime le istituzioni lucane che hanno aderito all’iniziativa, cogliendo questa straordinaria opportunità a costo zero per la promozione dei beni culturali e ambientali della nostra regione: ben 80 Comuni, diverse parrocchie, e poi la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, il Polo Museale Regionale della Basilicata, la Provincia di Potenza, l’Arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo, il Parco Gallipoli Cognato, il Consorzio ASI, l’ALSIA, il WWF.

 

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp