Cronache

Picchiata da marito e figlio sotto scacco donna potentina

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, due uomini – il padre, di 55 anni e il figlio di 28 anni – sono stati arrestati a Potenza dalla Polizia: la Squadra mobile del capoluogo lucano ha accertato che i due hanno ripetutamente picchiato una donna, moglie del primo e madre del secondo. L’ordine di custodia cautelare in carcere è stato disposto dal gip del capoluogo lucano su richiesta della Procura della Repubblica.
Inoltre – secondo quanto ricostruito dagli investigatori – la donna, per molti anni, è stata costretta dal marito ad avere rapporti sessuali «contro – è spiegato in un comunicato diffuso dalla Procura della Repubblica di Potenza – la sua volontà, in momenti e in luoghi a suo piacimento». L’uomo, in una circostanza, ha anche cercato di investirla, procurandole diverse fratture alle costole, e in altre le ha sottratto le chiavi della sua automobile, obbligandola così ad andare a lavorare a piedi. Il figlio, invece, ha più volte minacciato e picchiato la madre – che ha altri tre figli – anche per farsi consegnare del denaro.

FONTE: LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS