Società e Cultura

Per l’anno scolastico 2021/2022 attuazione dell’accordo di programma “Basilicata in Marcia per la Cultura”


Anche per l’Anno Scolastico 2021/22, la Regione Basilicata e l’Ufficio Scolastico Regionale di Basilicata proseguono nell’attuazione dell’Accordo di Programma “Basilicata in Marcia per la Cultura”, avviato in concomitanza con le celebrazioni di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 con la Marcia che, attraversando come un fiume in piena la Basilicata, ha avviato un profondo processo di sensibilizzazione culturale che, proprio grazie alle scuole, ha coinvolto tutte le componenti sociali con lo scopo di far conoscere la ricchezza culturale della nostra regione, valorizzare tutti i 131 paesi/presepi lucani con gli Itinerari Emozionali e indicare nuove opportunità occupazionali nei settori della cultura, dell’arte e del turismo per superare la grave crisi economica aggravata dal forte spopolamento, dall’emigrazione giovanile e dagli effetti devastanti della pandemia.

Con una nota della Dott.ssa Claudia Datena, Dirigente dell’ Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata del  Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è stato comunicato ai dirigenti scolastici delle scuole statali e paritarie del I e II ciclo di istruzione che in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, sabato 20 Novembre 2021 alle ore 10:30, si terrà un evento (in presenza e con collegamenti da remoto) con la presentazione del ‘Manifesto d’Amore per un Mondo Migliore’ diretto alle comunità educanti della Basilicata, in particolar modo agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, che potranno realizzare le azioni dei laboratori emozionali previsti nel Manifesto

(info: http://marciaperlacultura.regione.basilicata.it/wp-content/uploads/2021/10/ManifestoAmoreMondoMigliore.pdf)

L’evento rientra, infatti, nell’Accordo di Programma Basilicata in Marcia per la Cultura sottoscritto da oltre 40 partner istituzionali, tra i quali USR Basilicata, Regione Basilicata, UNICEF Comitato Italia, Garante Regionale per l’Infanzia  e per l’adolescenza,  Consigliere di Parità Nazionale e Regionale, MIBACT, UNIBAS, Ospedale S. Carlo Potenza, RAI Basilicata, Ordine Giornalisti Basilicata.

L’Accordo di Programma offre un’occasione unica, per tutta la Scuola lucana, di interpretare al meglio il suo ruolo essenziale, come luogo di formazione umana e culturale, per le nostre giovani generazioni al fine di garantire i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e per la parità in ottica di genere e promuovere stili di vita più sani ed armoniosi attraverso la Cultura e l’Arte per fare della Vita la più grande Opera d’Arte.

Sarà ospite d’onore dell’evento il Gen. Paolo Francesco Figliuolo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19.

Gli Istituti interessati potranno confermare la partecipazione di docenti ed allievi all’evento (anche da remoto, attraverso modalità che saranno indicate in seguito) entro e non oltre il 10 novembre p.v., agli indirizzi mail tommaso.cappelli@regione.basilicata.it; e barbara.coviello2@istruzione.it.

Gli Istituti scolastici potranno altresì confermare la propria disponibilità a realizzare le iniziative previste dall’Accordo di Programma ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’ inserendo l’Accordo tra le proprie attività, ed inviando nominativo e recapiti del Docente Referente del Progetto entro il 10 novembre 2021, direttamente alla seguente e-mail: tommaso. cappelli@regione.basilicata.it; (per ulteriori informazioni: Arch.Cappelli-tel:0971/668610; cell: 388/7477408).

In particolare, l’Accordo di Programma, coordinato dall’Arch. Tomangelo Cappelli della Regione Basilicata, prevede, anche per l’A.S. 2021/22, la realizzazione delle attività indicate di seguito:

·  Laboratori e Itinerari Emozionali che, attraverso approfondimenti e materiali didattici e partendo dalla riscoperta della bellezza del patrimonio culturale, si propongono di promuovere la diffusione di sani e corretti stili di vita, anche traendo spunto dalle gravi conseguenze derivate dalla pandemia per vincere il covid-19 con la diffusione capillare delle regole sanitarie elementari di prevenzione, per non vanificare gli sforzi fatti, ed evitare nuove ondate di ritorno;

·  Campagna di comunicazione istituzionale ‘Voglio vivere in armonia per la felicità dell’umanità’ , con l’obiettivo di porre i giovani, l’istruzione/formazione ed il lavoro tra le priorità dei programmi istituzionali della nostra regione, perseguendo un modello di sviluppo eticosostenibile, ispirato ai principi universali del rispetto per ogni essere umano, e della salvaguardia dell’ecosistema.

La Regione Basilicata per supportare le scuole, ha predisposto il sito istituzionale: http://marciaperlacultura.regione.basilicata.it in cui sono pubblicati materiali didattici, indicazioni e suggerimenti relativi alle attività proposte, con la possibilità di organizzare, su richiesta, incontri di approfondimento e sperimentazioni, da remoto, con il coordinatore dell’Accordo.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com