Patto per la salute, approvata mozione Braia

Il Consiglio regionale ha approvato, oggi, all’unanimità una mozione proposta dal consigliere Braia (Ab) e sottoscritta anche da Pittella (Ab), Polese e Cifarelli (Pd), su “Sanità, patto per la salute e sistema sanitario regionale”.

Con il documento si impegna il presidente della Regione “ad opporsi, nell’ambito del costituendo ‘tavolo di lavoro’ e in maniera assoluta, a qualsiasi tipo di taglio al Fondo sanitario nazionale”, ed a “relazionare sul tema in una riunione del Consiglio regionale appositamente convocata”.

“Nei giorni scorsi – si legge ancora nel documento – è stata inviata alle Regioni la bozza del nuovo Patto della salute, composto da 19 articoli, attraverso i quali il ministero della salute vorrebbe ridefinire le linee che indirizzeranno la sanità nei prossimi anni. Il nuovo regolamento dovrà definire standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza socio sanitaria territoriale”.

Nel dibattito che ha preceduto il voto sono intervenuti i consiglieri Braia e Pittella (Ab), Cifarelli e Polese (Pd), Perrino e Giorgetti (M5s), Zullino e Coviello (Lega), Vizziello (Fdi), Acito e Bellettieri (Fi), Quarto (Bp), il presidente della Regione Bardi e l’assessore alla Sanità Leone.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE