Primo PianoNotizie dal Territorio

Oggi la cerimonia di intitolazione dell’Ospedale di Villa d’Agri a “San Pio da Pietrelcina”

E’ con Ddg n.829 che dal 1 agosto il nosocomio di Villa d’Agri è stato denominato “Ospedale San Pio da Pietrelcina”, grazie alla richiesta – proposta dell’associazione “Gli Amici di Padre Pio” – sezione di Villa d’Agri, responsabile Gelsomino Russo.  Nella delibera del direttore generale dell’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza, si legge che  “…in data 30 aprile 2019 l’associazione “Gli Amici di Padre Pio” nel riferire gli esiti di un convegno regionale svoltosi a Villa d’Agri nel mese di Aprile 2015, dal quale emergeva lo stretto legame che intercorre tra preghiera e medicina,  personalmente testimoniato dai molti medici del nosocomio valligiano e della “Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovani Rotondo”, evidenziava la necessità di rafforzare la capacità di ascolto da parte del personale medico e paramedico divenuto – continua la delibera –  quanto mai indispensabile per migliorare i rapporti tra gli stessi e i pazienti”.

E ancora “nel solco tracciato dal confronto, il riferimento alla vita e alle opere di Padre Pio è apparso – si legge sempre nella delibera –  più che mai opportuno, giacche la vita del frate è stata saldamente legata alla sofferenza e, dunque, alla cura del corpo in uno a quella dell’anima, concretizzandosi nella richiesta formalizzata di denominare il nosocomio di Villa d’Agri a “ospedale San Pio da Pietrelcina”. Nel documento viene espresso poi che l’Azienda Ospedaliera San Carlo “sicura di interpretare il pensiero dell’intera collettività, tanto più che la stessa da oltre trent’anni ha posizionato una statua del Santo (allora solo Padre Pio) all’ingresso del nosocomio, ritiene appropriato intitolare la struttura sanitaria di Villa d’Agri “Ospedale San Pio da Pietrelcina” per la testimonianza di vita del Santo – viene specificato –  che ben sintetizza lo stretto legame che intercorre tra medicina e preghiera, tra cura del corpo e cura dell’anima, tra accoglienza e fiducia”.

Proprio questa mattina si è tenuta la cerimonia ufficiale di intitolazione dell’Ospedale a San Pio da Pietralcina, alla presenza dell’Arcivescovo di Potenza Mons. Salvatore Ligorio che ha benedetto una nuova targa che recita così: “Quando si sorride alla vita ogni giorno è festa” San Pio da Pietrelcina”.

Presenti alla cerimonia i dirigenti del nosocomio, dell’Azienda Ospedaliera Regionale “San Carlo” di Potenza, il Presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala, i Consiglieri Regionali, Aliandro e Zullino ed anche alcuni Sindaci e amministratori dei Comuni dell’Alta Val d’Agri.

 

 

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS