Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Nuove fiammate a Tempa Rossa, Ass. Rosa: “Regione valuta sanzioni”


Nella scorsa notte è stato registrato un nuovo fenomeno presso il Centro olio di Tempa Rossa con superamenti dei limiti di emissione in atmosfera.

A riguardo, l’assessore all’Ambiente della Regione Basilicata, Gianni Rosa informa che “gli uffici del Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata e quelli dell’Arpab si sono immediatamente attivati per effettuare i dovuti controlli ed alla Total sono stati già richiesti con urgenza tutti i chiarimenti del caso sull’evento accaduto, sulle cause e sulle procedure adottate per ripristinare il normale funzionamento dell’impianto, oltre alla trasmissione dei dati delle portate volumetriche della torcia”.

“Dopo i primi eventi verificatisi tra il 14/18 gennaio – aggiunge l’assessore – e per i quali si sta provvedendo a comminare la relativa sanzione amministrativa, si sono succeduti quelli tra il 18 gennaio / 5 febbraio, per i quali l’Arpab sta procedendo ad ulteriori approfondimenti. Trattandosi del terzo fenomeno verificatosi nel corso del 2021, nel rispetto delle norme e dell’autorizzazione AIA, si valuteranno con attenzione i provvedimenti sanzionatori da applicare, compresa la sospensione dell’attività. Come tutti sanno, le sanzioni per l’inosservanza delle prescrizioni AIA sono previste espressamente dalla legge statale. La Regione Basilicata, nel pieno rispetto delle norme, dunque, agirà – conclude Rosa – al solo fine di tutelare la salute e l’ambiente lucano”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com