Nota dell’Amministrazione Comunale di Brienza su riapertura Ospedale di Villa d’Agri

Anche il Sindaco e l’Amministrazione comunale di Brienza si uniscono all’appello partito dalla Val d’agri in merito alla richiesta di riapertura del pronto soccorso dell’ospedale civile di Villa d’Agri e di tutto il nosocomio.

In questo periedo storico di emergenza sanitaria tutti noi restiamo sbalorditi da notizie come quella di chiusura di un ospedale che copre un territorio vastissimo che non si circoscrive solo alla Val d’Agri ma che si estende anche a paesi come Brienza.
Un territorio già colpito da emergenze sanitarie e stremato da disastri ambientali non può vivere un dramma nel dramma poiché in quell’area ci si continua ad ammalare e a morire anche per cause diverse dal COVID-19.
Le politiche di razionalizzazione della spesa sanitaria che nei decenni scorsi hanno smantellato i presidi di provincia in nome di interessi non coincidenti con quelli dei cittadini non possono e non devono verificarsi mai più e soprattutto non sono ammissibili in situazioni di emergenza sanitaria come quella che stiamo vivendo.

Chiediamo pertanto la riapertura immediata dell’ospedale, la messa in sicurezza di tutti i reparti e di tutti gli operatori sanitari che in quella struttura vi lavorano.

Chiediamo, inoltre, risposte sicure e accelerazioni nelle analisi dei tamponi dei sanitari effettuati nel nosocomio in questione ormai da giorni. É inaccettabile che questi ritardi si ripercuotano su un servizio essenziale e un diritto costituzionale come quello alla salute.

L’assessore alla Sanità deve garantire che la sanità resti pubblica e che i finanziamenti per rendere accessibili i luoghi di cura siano pubblici e che in nessun modo vi siano investimenti privati volti a riconversioni di reparti per tornaconti imprenditoriali e per far fronte a disastri sanitari che si stanno generando con le proprie attività.

Facciamo nostro l’appello del Comitato “Uniti per la Val d’Agri” e ribadiamo che NON TORNEREMO ALLA NORMALITA’ PERCHE’ LA NORMALITA’ ERA UN PROBLEMA!!

Assessore Maria Antonietta Sabbatella

Nota del Sindaco di Marsico Nuovo Sassano: “riaprire e potenziare l’ospedale di Villa d’Agri”

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE