Sport

Nonostante le assenze l’Orsa Viggiano si allena ed è carica a mille per la sfida con il Cataforio

Nonostante le assenze l’Orsa Viggiano si allena alla grande ed è carica a mille per la sfida in trasferta con il Cataforio. Lo conferma il calciatore neroverde Antonio De Fina: “Abbiamo tanta voglia di ricominciare con i nuovi arrivati Boschiggia e Zancanaro che si stanno inserendo bene: sono esperti avendo tanti anni di futsal alle spalle. Ci incoraggiano e ci danno consigli. Il gruppo è sempre unito a prescindere dalle defezioni che avremo nei prossimi match. Ci alleniamo con impegno e sacrificio senza mai abbatterci. Sappiamo che dovremo dare di più per sopperire agli infortunati”.

IL CATAFORIO: “Veleggiano in bassa classifica ma non dobbiamo per niente sottovalutarli altrimenti abbiamo già perso. I calabresi cercheranno di fare punti in casa per provare a salvarsi. Vengono da un recupero in cui hanno perso nettamente con il Cosenza: avranno più ritmo gara rispetto a noi che non giochiamo da un mese. Tra il periodo e le assenze sarà dura ma andremo li per conquistare il risultato pieno”.

GLI OBIETTIVI: “In questo 2021 mi auguro di continuare a stare bene vista la tanta sfortuna della passata stagione. Spero di continuare a giocare migliorando grazie ai consigli di alcuni compagni e del tecnico Rispoli. Voglio fare esperienza per il futuro. A livello di squadra pensiamo sempre gara dopo gara con la società che ci aiuta e ci aiuterà sempre. Vogliamo dare di più soprattutto nelle difficoltà”.

IL CAMPIONATO: “Abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo seminato visto che siamo stati sempre protagonisti di ottime prestazioni sbagliando solo il primo tempo con il Regalbuto e la sfida con il Bovalino. E’ una stagione strana tanto che dobbiamo recuperare ancora tre partite. Speriamo che la situazione legata al Covid possa normalizzarsi già nei prossimi mesi”.

 

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com