Eventi in Basilicata

Nel borgo di Guardia Perticara si conclude l’Autunno Arancione



Dopo la partecipazione alla Festa Nazionale del Plein Air, il borgo di Guardia Perticara conclude il calendario degli appuntamenti dell’Autunno Arancione con la Giornata ‘Bandiere Arancioni’, incentrata sugli itinerari enogastronomici dei paesi che fanno parte della rete dei comuni del Touring Club Italiano. Si svolgerà domenica 14 ottobre in contemporanea con ‘La Domenica nel Borgo’, un format ideato dal Club dei Borghi più belli d’Italia. L’evento guardiese, voluto dall’Amministrazione comunale e dalla Pro Loco di Guardia Perticara, sarà l’occasione per accogliere i visitatori che giungeranno in loco ed accompagnarli nell’incantevole centro storico del borgo. In mattinata, nella centrale Piazza Vittorio Veneto, si svolgerà un’interessante chiacchierata con il presidente dell’ANCI Basilicata, Salvatore Adduce, sul futuro dei piccoli comuni. A conclusione dell’iniziativa, la Pro Loco di Guardia Perticara ospiterà i visitatori in un aperitivo all’aperto a base di prodotti della tradizione guardiese.


La giornata conclusiva dell’Autunno Arancione coincide con l’iniziativa voluta dal Club dei Borghi più belli d’Italia dal titolo ‘La Domenica nel Borgo’. Anche Guardia Perticara, come i tantissimi borghi sparsi per tutta la penisola, apriranno le porte del loro centro storico, chiese, palazzi, castelli, musei e monumenti agli appassionati di questi itinerari insoliti, viaggiatori per passione alla scoperta dell’entroterra italiano e delle sue innumerevoli ricchezze. Guide d’eccezione saranno i ragazzi delle scuole che diventeranno ‘I Ciceroni per un giorno’.

“Far parte della rete del Touring Club Italiano e del Club dei Borghi più belli d’Italia è una grande opportunità – riferisce il sindaco di Guardia Perticara, Angelo Mastronardi – che ci consente di tenere vivo il nostro piccolo comune, continuare nell’opera di promozione e di valorizzazione del suo centro storico, della sua storia e delle sue attrattive”. “Siamo consapevoli che c’è ancora molto da fare, ma credo che il nostro borgo e la sua comunità siano sulla buona strada in termini di aumento della visibilità e dell’interesse da parte anche di visitatori stranieri”, conclude Mastronardi.

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp