Notizie dal Territorio

Natale è alle porte, scopriamo gli spot più belli del 2016

Da Marks&Spencer a John Lewis, una breve raccolta dei commercial natalizi più belli del 2016

Il regalo più bello secondo Sainsbury’s

Il grocery store britannico ci regala un’adv tutta musicale incentrata sull’importanza del passare il proprio tempo con le persone care, rivisitando un tema classico in modo genuino e leggero.

Attraverso la voce di James Corden viviamo la storia di Dave, che si rende conto che ritagliarsi del tempo per la famiglia e per cercar loro dei regali tra un impegno lavorativo e l’altro, non varrà mai quanto una giornata passata assieme, e trova un divertente escamotage per riuscire a stare con loro durante le feste.

Sainsbury’s crede davvero nell’importanza di questo messaggio, tanto da dedicare alla storia un’intera sezione sul proprio sito.

M&S: squadra vincente non si cambia

Chi avrebbe mai pensato che il migliore aiutante di Babbo Natale fosse sua moglie?

Marks & Spencer quest’anno punta tutto sul lavoro di squadra e sull’amore fraterno.

Dopo aver premurosamente salutato il marito la sera della vigilia, Mrs Claus si mette all’opera per aiutarlo e decide di consegnare personalmente il regalo al piccolo Jake, che è riuscito a scrivere la sua letterina nonostante i continui litigi con la sorella.

In una versione da far invidia a James Bond, la signora Claus riesce nell’impresa senza che il marito se ne accorga e, sorpresa, il regalo chiesto da Jake era per far pace con la sorella maggiore, alla quale aveva rovinato le scarpe preferite.

Scopriamo infatti, leggendo la letterina, che il desiderio del piccolo per Natale era semplicemente vederla felice.

Nelle più belle pubblicità di Natale anche i peluche tornano a casa…

Heathrow Airport, a pochi giorni dalla vigilia: due anziani e infaticabili peluche atterranno e affrontano con perseveranza l’ultima parte del viaggio, dal ritiro dei bagagli al controllo dei passaporti. Ma non c’è niente che possa fermare due nonni dal rivedere i propri nipotini durante le feste.

Non ci stupisce il fatto che questo toccante commercial, pubblicato sul canale YouTube ufficiale dell’LHR Heathrow Airport solo qualche giorno fa, sia già tra i più popolari.

…ma non solo loro!

Come i due peluche, anche il piccolo pettirosso protagonista dello shortfilm di Waitrose si trova a dover affrontare un lungo viaggio per tornare a casa, sopravvivendo a predatori e nubifragi pur di riabbracciare la sua dolce metà in tempo per Natale.

Emozionante e coinvolgente, la storia di questo avventuroso uccellino è piaciuta moltissimo, al punto da creare un vero e proprio dibattito: meglio l’adv di Waitrose o quella di John Lewis? Per valutarlo, non ci resta che guardare anche la seconda.

John Lewis presenta: Buster il boxer

I veri protagonisti di questa simpatica pubblicità di Natale sono anche in questo caso gli animali, entusiasti del regalo che il padre di una bimba le costruisce con le sue mani per Natale: un tappeto elastico.

Un’irrequieta versione dei personaggi di “La Gang del Bosco” usufruisce impunemente del regalo durante la notte della vigilia, scatenando l’invidia dell’adorabile Buster, che la mattina seguente batte sul tempo la sua padroncina pur di utilizzare per primo il tanto ambito tappeto elastico.

A confermare il successo del commercial di John Lewis, non solo la parodia fatta subito dopo l’esito delle elezioni americane, ma anche l’adv in risposta prontamente proposta dal competitor Robert Dyas.

A chi lavora durante le feste ci pensa Boots

È vero, spesso non ci pensiamo, ma non tutti hanno la fortuna di poter passare la vigilia di Natale con i propri cari: per questo l’azienda farmaceutica britannica Boots ha deciso di fare un regalo ad alcune donne che in quei giorni lavorano come volontarie, infermiere, vigili del fuoco e così via.

Un gesto semplice ed efficace per ringraziarle del loro prezioso contributo: un salone di bellezza tutto per loro e una serata di gala da passare insieme alle persone cui tengono di più. Molto più di una semplice pubblicità di Natale.

In conclusione, seguite il consiglio di Milka: make everyday special this Christmas

Se proprio siete impazienti che arrivi Natale, potete sempre fare come il giovane e geniale protagonista dello spot di Milka che, stanco di aspettare, decide di costruire una macchina del tempo.

Sarà in grado di funzionare? Niente spoiler. Buona visione (e buon Natale!)

 

FONTE NINJAMARKETING.IT

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Gazzetta Coupon - Contattaci per tutte le info