Nasconde marijuana nelle parti intime, arrestato 21enne a Sasso di Castalda

Nell’ambito di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e dei reati in materia di sostanze stupefacenti, nella tarda serata di ieri, lunedì 26 marzo, in Basilicata, in provincia di Potenza, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viggiano, al comando del Capitano Lucia Audino, ha arrestato in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, uno straniero di 21 anni del Gambia, con precedenti di Polizia anche per reati specifici, trovato in possesso di sostanza stupefacente, di tipo marijuana.

I militari, mentre effettuavano un’attività di controllo per la prevenzione di reati nel centro abitato di Sasso di Castalda, in provincia di Potenza, hanno fermato il giovane che vagava a piedi nei vicoli del centro storico che alla vista della pattuglia si è mostrato agitato ed insospettitisi i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione personale conclusasi con il ritrovamento nelle parti intime di un involucro di cellophan contenente sostanza stupefacente, di tipo marijuana, del peso complessivo di circa 20 grammi.

La droga è stata sottoposta a sequestro, il cittadino straniero, dopo le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno, presso la Procura della Repubblica di Potenza, è stato ristretto, presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà, presso il Palazzo di Giustizia del capoluogo lucano.

Vincenzo Scarano

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE