Sport

Moliterno, la rimonta play-off ora è possibile Lo dice il calendario


Per la seconda volta nel girone di ritorno il Moliterno ha ottenuto con il successo di domenica nei minuti di recupero contro l’Angelo Cristofaro Oppido la terza vittoria di fila. All’andata la formazione rossoblu colse soltanto per tre volte il successo pieno, per via dei troppi pareggi incamerati (ben nove), stazionando a metà classifica e con un margine di distacco dai play-off di sei punti. Nelle prime tre gare del girone di ritorno il Moliterno ha mantenuto il passo dell’andata con quattro punti intascati in quattro gare. Poi la svolta contro il Corleto Perticara ottenendo sei affermazioni nelle ultime sette gare disputate che gli hanno permesso di accorciare a due lunghezze dal quinto posto. Un notevole passo in avanti dai -7 ai -2  in sette giornate che hanno evidenziato una crescita sensibile nei risultati dei rossoblu. Ora però non può essere tutto buttato per quanto costruito negli ultimi cinque turni. Alla squadra di Masullo basteranno 13 punti per arrivare quinti e diminuire il distacco delle attuali 14 lunghezze dal Real Metapontino per centrare i play-off. Con la vittoria della Coppa Italia sembrava fosse finita la stagione ed invece i ragazzi moliternesi possono regalare un’altra soddisfazione al proprio pubblico. Devono crederci assolutamente. Il calendario dice Vitalba, Pomarico, Alto Bradano, Brienza, Alto Bradano e Latronico. All’andata la compagine valdagrina ottenne quattro pari e una sola vittoria contro i burgentini, peraltro in trasferta con un pesante 1-4 nel giorno dell’addio di Di Maio, che sarebbe passato successivamente nell’altra sponda, quella melandrina. I play-off sono anche nelle mani del Moliterno. Sta a Masullo e i suoi ragazzi puntare a quest’ultimo obiettivo.

Biagio Bianculli

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com