Emergenza CoronavirusPrimo Piano

Moliterno, Irsina e Tricarico: aiuti per imprese e cittadini dal Governo


I comuni di Moliterno, Irsina e Tricarico individuati dai provvedimenti regionali come “zona rossa” avranno gli stessi benefici economici e fiscali dei primi comuni lombardi e veneti sottoposti a specifiche misure di restrizioni perché considerati “focolai” nell’emergenza sanitaria“.

E’ quanto ha dichiarato il Governo alla Camera, accogliendo un provvedimento del deputato Vito De Filippo, all’ Ordine del Giorno sul tema nella fase di approvazione del decreto cosiddetto “Cura Italia”.

Le misure che la Regione BASILICATA ha applicato per questi comuni hanno determinato restrizioni più stringenti di quelle previste dai decreti del Presidente del Consiglio e quindi era doveroso riconoscere alle attività commerciali, artigianali, imprenditoriali ed alle stesse famiglie iniziative adeguate per una più veloce uscita dalla crisi economica e dalla stessa emergenza sanitaria. Il governo in aula, rappresentato dalla Vice Ministra Laura Castelli, si è impegnato a risolvere la questione nei prossimi provvedimenti che il governo adotterà.

Ovviamente non faremo mancare l’attenzione affinché questo impegno venga mantenuto. Lo sforzo che il Governo ed il parlamento stanno facendo per ridare forza all’economia e sicurezza sanitaria al nostro paese e’ grande. Non sarebbero giustificate differenze di azioni e di opportunità per ognuna delle aree del nostro paese colpite dalla pandemia da Covid-19″, le dichiarazioni del Governo alla Camera dei Deputati.

Emergenza Covid-19 a Moliterno, intervista al Dottor Cavaliere sui test alla popolazione

Emergenza Covid-19 a Moliterno, intervista al Dir. ASP Bochicchio sui test alla popolazione

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com