Mobilità pedonale e ciclistica da valorizzare per aumentare la vivibilità e sostenibilità

“Come sapete la Regione Basilicata ha avviato una fase di rivisitazione e di ristrutturazione del sistema del trasporto su gomma, che va ad inserirsi nel piano dei trasporti approvato nel 2016 anche alla luce della indispensabile intersezione fra mobilità e sostenibilità ambientale. In questo quadro le varie tipologie di mobilità, e fra queste naturalmente la mobilità pedonale e ciclistica che devono essere valorizzate per aumentare il grado di vivibilità e di sostenibilità, sono tutti elementi di cui bisogna tener conto per disegnare la programmazione regionale”.

Lo ha detto l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Basilicata, Donatella Merra, che oggi a Matera ha partecipato al seminario sul tema “Pianificare e progettare la mobilità ciclistica e pedonale: infrastrutture e tecnologie per i territori comunali”, organizzato dall’Associazione italiana per l’ingegnere a del traffico e dei trasporti.

Nel portare il saluto del presidente della Regione Bardi, l’assessore Merra, accompagnata dai consiglieri regionali Vizziello e Zullino, ha inoltre sottolineato che “il Piano del 2016 contempla un indirizzo generale, prevedendo tra l’altro la necessità di una legge quadro e di un masterplan della mobilità ciclistica, che consenta di affrontare questo tema in maniera più mirata. I nostri uffici sono attualmente impegnati nella definizione di questi ed altri strumenti di programmazione, e siamo certi che dal seminario di oggi emergeranno molti spunti importanti per la programmazione regionale”.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE