Memorie del Covid-19

Il Coronavirus ci ha costretti inopinatamente ad abbandonare lo stile di vita che costituiva il nostro modo di essere e di vivere la vita ricacciandoci in epoche passate.  Ma ciò non è un male per tutte le persone. Restare a casa ha i suoi vantaggi: finalmente si può dedicare più tempo alla lettura e alla scrittura.

La stasi forzata, peraltro, favorisce lo “stare con se stessi”, serve a ripensare la propria esistenza, a porsi domande sull’esperienza attuale, e ad avanzare interrogazioni radicali sul senso della vita.

Mosso da suddette motivazioni,  il Circolo culturale Silvio Spaventa Filippi – fisicamente chiuso, ma operante – ha pensato che un esercizio di georgica dell’anima in una situazione straordinaria potesse avere la sua importanza dal punto di vista sociale e culturale.

Si invitano, pertanto, tutti i cittadini che vivono sul territorio italiano e che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età a dare dignità di stampa ai propri pensieri, alle proprie idee, alle proprie riflessioni, alle difficoltà, alle paure, alle speranze,  inviando un testo alla segreteria del Circolo (email info@premioletterariobasilicata.it) entro e non oltre il 5  aprile 2020. Il testo, comprensivo di titolo, data e firma, dovrà avere le seguenti caratteristiche: carattere Times New Roman 12, interlinea singola, 1800 battute spazi inclusi, autorizzazione al trattamento dei dati personali (Regolamento (UE) 679/2016).

I testi pervenuti entro il termine di scadenza, ai fini della pubblicazione di un Quaderno del Circolo dal titolo “Memorie del Covid-19″, saranno valutati e selezionati da una giuria di esperti composta da docenti, giornalisti, sociologi e pedagogisti.

Gli autori dovranno rilasciare una liberatoria alla pubblicazione senza alcuna pretesa economica, e dovranno altresì garantire che l’opera è originale e che l’eventuale pubblicazione del testo non avverrà in violazione di diritti di terzi, dichiarando di tenere man levata il Circolo da ogni danno o pretesa che allo stesso possa derivare.

Nessun contributo sarà chiesto agli autori che avranno diritto a una copia del “Quaderno del Circolo”.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE