Lavoro e Salute

Martedì sit-in di protesta dei Forestali addetti all’anticendio boschivo

Si terrà martedì 27 giugno alle 10.30 davanti al palazzo del Consiglio regionale il sit-in di protesta dei lavoratori forestali addetti all’antincendio boschivo (Aib). Ancora una volta, quest’anno, con l’avviamento dei cantieri forestali le maestranze che hanno superato 55 anni di età non prenderanno servizio nell’Area Programma Lagonegrese – Pollino.

Tale decisione è stata comunicata verbalmente dal responsabile del settore il quale ribadisce che il piano di forestazione già da qualche anno prevede 72 unità, mentre allo stato attuale la pianta organica ne conta 94. Già nel 2015 i 22 lavoratori che avevano superato i 55 anni sono stati esclusi per poi essere integrati l’anno successivo, venendo meno alla linea adottata in precedenza.

La Flai Cgil di Basilicata chiede di definire la posizione di questi lavoratori e mettere fine una volta per tutte a questa discriminazione priva di alcun fondamento, provvedendo l’avviamento al servizio antincendio di tutte le maestranze.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS