CronachePrimo Piano

A Marsico Nuovo scoperto un night-club a luci rosse


ll circolo culturale era solo una copertura di facciata. Dietro l’attività associativa del “New York Club”, a Marsico Nuovo, si celava, infatti, lo sfruttamento di giovani prostitute rumene, reclutate con la prospettiva di lavorare come cameriere e ballerine. A scoprire il night-club a luci rosse mascherato da circolo culturale, i carabinieri della stazione di Marsico Nuovo che nella giornata di ieri hanno eseguito un decreto di sequestro emesso dal gip del Tribunale di Potenza, Amerigo Palma, su richiesta della Procura della Repubblica. I militari hanno sequestrato i locali del circolo che si trovano alla periferia del paese, nelle vicinanze di un distributore di carburante. La struttura sotto sequestro è riconducibile a quattro persone, tre della provincia di Salerno, e una cittadina rumena, che ora sono indagate nell’ambito di un procedimento per concorso nello sfruttamento della prostituzione. Secondo quanto emerso dalle indagini, coordinate dal pm di Potenza Valentina Santoro, il giro di prostituzione era gestito dal presidente dell’associazione e dalla cittadina rumena che procacciava giovani connazionali da far prostituire. I due pretendevano delle percentuali sui guadagni derivanti dai rapporti che le giovani rumene avevano con i frequentatori del locale. Compensi che poi venivano spartiti con gli altri accusati. Le indagini sono partite nello scorso mese di maggio dopo alcuni controlli fatti dai carabinieri all’interno del locale che portarono alla scoperta di lavoratori in nero. Le prestazioni sessuali (le ragazze facevano anche lo spogliarello) non avvenivano solo all’interno dei privè, ma per qualche cliente più danaroso anche in alberghi della zona tramite appuntamenti precedentemente fissati. I frequentatori del locale erano numerosi uomini della zona o in transito per motivi di lavoro. La struttura si trova in una zona abbastanza strategica, vicino alla 598 Fondovalle dell’Agri.

FONTE: PINO PERCIANTE – LA GAZZETTA DEL EMZZOGIORNO

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com