Eventi in Basilicata

“MARATEA GREEN”: DA CONSORZIO TURISTICO MARATEA prime due stazioni di ricarica per auto elettriche

Si chiama “MARATEA GREEN” l’iniziativa voluta dal Consorzio Turistico Maratea che parte domani con l’inaugurazione delle prime due stazioni di ricarica per auto elettriche. A promuovere l’iniziativa per accrescere una coscienza più sensibile alle tematiche ambientali sono gli albergatori dell’ Hotel Spa Villa del Mare e dell’Hotel Borgo la Tana, in sinergia  con Enegan Luce e Gas, allo scopo di offrire agli ospiti uno stile di vita sostenibile.

Matera – sottolinea il Centro Studi Turistici Thalia – ha fatto da battistrada e dopo l’installazione delle prime colonnine sta intensificando l’attivazione di una rete di punti di ricarica elettrica per favorire la mobilità urbana e sostenibile in vista delle funzioni e dei servizi da realizzare nel 2019, quando la città sarà capitale europea della cultura.

L’auto elettrica comincia a diffondersi tra gli italiani e si stima che al 2020  arriveremo a 3-4 milioni di auto elettriche sul mercato mentre il modello a cui guardano gli operatori turistici materani e marateoti è quello adottato dall’Emilia Romagna dove ci sono già un centinaio di colonnine distribuite sul territorio che assicurano la possibilità di attraversare l’asse viario in tutti i capoluoghi e nelle città principali con un’unica card valida per tutti i sistemi. Un progetto d’avanguardia che è stato presentato anche alla Commissione europea e che rappresenta un modello di riferimento anche per il futuro. Tanto che già si pensa di adottarlo non solo in Puglia, come detto, ma anche in Liguria.

Contestualmente alle auto elettriche è  tempo di pensare a moto e soprattutto a bici elettriche: è il progetto che il Centro Studi Turistici ha pronto per i Comuni e per gli operatori turistici, in primo luogo titolari di alberghi di Matera e Maratea. Per ridurre ulteriormente i costi – spiega il direttore del Thalia Piero Scutari – sulla base di esperienze già realizzate in altre città classiche del turismo culturale, con identiche caratteristiche di Matera e di Maratea, il nostro progetto punta a dotare strutture alberghiere e di ricettività turistica di un parco bici con primo numero sia pure limitato dalle classiche bici vintage dal design ineguagliabile a quelle elettriche o a pedalata assistita, dalle pieghevoli o a trazione integrale al quadriciclo elettrico Biro’ e il biciclo Green Runner. Si tratta di bici da affidare agli ospiti o noleggiare per consentire un giro green a Matera e lungo la costa tirrenica, con vantaggi sull’impatto ambientale e decisamente sui costi. Si colga la tendenza in atto che vede i ciclisti italiani cambiare passo e affidarsi alla bicicletta elettrica, dando un respiro europeo al modo di vivere le due ruote nella Penisola. L’anno scorso, dice il consuntivo di Confindustria Ancma, si è visto un vero e proprio boom di e-bike: il mercato ha sfondato quota 124mila mezzi, con un +120% rispetto al 2015.
Domani intanto a Maratea l’ inaugurazione delle stazioni di ricariche per tour con macchine elettriche (ore 18.00 presso Hotel Borgo la Tana – Aperitivo Futurista; ore 20.00 presso Hotel Spa Villa del Mare – Apericena a “km zero”) prevede:

Saluti

Domenico Cipolla sindaco di Maratea

Amedeo Rubini District Manager di Enegan spa

Vincenzo Campa Sales Manager di Enegan spa

Interventi

Pittella Marcello Presidente della Regione

Franco Mollica Presidente Consiglio Regionale

Nicola Benedetto Assessore alle Infrastrutture e Mobilità – Regione

Schiavone Mariano APT Basilicata

Francesco Pietrantuono Assessore all’Ambiente ed Energia

Rocco De Pietro Maresciallo carabinieri Comando Stazione Maratea

Biagio Salerno Presidente Consorzio Turistico Maratea

L’invito degli organizzatori è di raggiungere l’evento con mezzi elettrici, pubblici e o in bicicletta.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS