Cronache

In manette per reato di violenza sessuale nei confronti di minori


È finito in manette a Potenza, ieri pomeriggio, mercoledì 19 aprile, E. V., nato nel capoluogo lucano il 2 settembre 1983, responsabile del reato di violenza sessuale continuata nei confronti di minori, consistito nell’indurre alcuni minori a compiere atti di autoerorismo, fatti commessi in città lo scorso anno, ed è stato posto agli arresti domiciliari dagli agenti della Squadra mobile della Polizia di Stato, su disposizione del Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Potenza, a seguito di indagini dirette dalla Procura della Repubblica potentina e condotte da personale della Polizia di Stato, dopo una denuncia presentata da persona informata dei fatti lo scorso gennaio, riguardante alcuni comportamenti a sfondo sessuale perpetrati da un capo scout nei confronti di alcuni minori, facenti parte del gruppo a lui affidato, circostanza questa appresa da alcuni genitori, come informa oggi il Procuratore Capo della Repubblica di Potenza, Luigi Gay .

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com