Cronache

In manette 6 persone per spaccio di sostanze stupefacenti


Nell’ambito di un’inchiesta avviata nel settembre del 2016 e coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza, su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale del capoluogo Lucano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venosa, guidati dal Capitano Alessandro Vergine e dai militari dell’Arma della Stazione di Lavello, hanno operato sei arresti.

Cinque, le persone finite in carcere e una agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, legati ad uno spaccio di droga di sostanze stupefacenti, di tipo cocaina e hashish, che avveniva davanti ad alcuni locali e sino a tarda notte nel centro storico della città Lucana di Lavello, in provincia di Potenza.

Le persone finite in manette, di età compresa tra i 19 e 42 anni, sono state accusate di detenzione e vendita di sostanze stupefacenti continuata in concorso e le indagini sono iniziate in seguito ad un sequestro, di quattro grammi di cocaina, eseguito nel centro storico della città Lucana, da quanto ricostruito dagli stessi investigatori.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com