Primo PianoSocietà e Cultura

Madonna del Sacro Monte di Viggiano: Domenica alle ore 10:15 “Pellegrinaggio virtuale”

“Il Cammino della Madonna con i suoi Portatori” in diretta sulla nostra pagina Facebook

In un momento in cui siamo chiamati a manifestare la nostra responsabilità cercando di uscire di casa il meno possibile e soltanto per esigenze di estrema necessità, per i credenti e per coloro che professano la religione cattolica l’ascesa della Madonna del Sacro Monte di  Viggiano, prevista come da tradizione centenaria la prima domenica di maggio, sarà  e restrerà per sempre un momento irrinunciabile.

In tempo di quarantena quindi anche l’esperienza del pellegrinaggio cambia forma e diventa per certi versi virtuale. Nei giorni scorsi il Rettore del Santuario Regionale di Viggiano Don Paolo D’Ambrosio, in un videomessaggio diffuso sui social e su alcune emittenti televisive, ha annunciato che a causa dell’emergenza sanitaria da covid-19 il Pellegrinaggio previsto per domenica 3 maggio è stato rinviato alla prima domenica di agosto sempre se l’emergenza lo consentirà. Però il virus certamente non fermerà questo “Atto di fede” nei confronti della Madonna nera di Viggiano.  Infatti il Santuario insieme  all’Amministrazione comunale, alla Regione e all’Apt Basilicata hanno previsto una serie di momenti di preghiera ed un omaggio musicale alla Regina delle Genti Lucane.

 

Quindi domenica 3 maggio 2020 alle ore 11 nel Santuario regionale di Viggiano verrà celebrata la Santa Messa, senza la partecipazione dei fedeli, presieduta da S. Ecc. Mons. Salvatore Ligorio Arcivescovo metropolita di Potenza, e Atto di Affidamento alla Madonna Regina e Patrona della Lucania. Al termine Preghiera in musica a cura del maestro Pasquale Menchise. Ci sarà anche un omaggio alla Madonna da parte del Governatore della Basilicata Vito Bardi.

 

Il tutto avverrà in diretta televisiva su Trm h24 digitale terrestre di Puglia e Basilicata, canale 16; digitale terrestre di Basilicata, canale 111; streaming sul sito www.trmtv.it; piattaforma sky, canale 519.

Non mancheranno momenti di approfondimento, infatti sulla Nuova Tv andrà in onda un documentario sulla Madonna di Viggiano con i suoi sentieri con questo palinsesto: venerdì 1 maggio ore 15:30 – 18:30 – 21:00 / sabato 2 maggio ore 9:30 – 13:00 – 16:00 – 21:00 / domenica 3 maggio ore 9:30 – 13:00 – 15:30 – 21:00.

È la prima volta nella storia che la processione della Patrona delle Genti Lucane viene sospesa e rinviata, ma la tecnologia e i mezzi di informazione possono essere, dunque, un valido strumento per quanti desiderano partecipare seppure a distanza e virtualmente a questa tradizione religiosa che si perde nella notte dei tempi.

La Gazzetta della Val d’Agri invece, per permettere di vivere la devozione mariana e le tradizioni popolari del mese di maggio in onore della Madonna del Sacro Monte di Viggiano, sul sito e sui propri canali social proporrà in diretta streaming “Il Cammino della Madonna con i suoi Portatori” che si snoderà da Piana Bonocore fino al Santuario posto a 1725 m sulla vetta del Sacro Monte. Per provare quindi a trasmettere ai tantissimi fedeli di ogni parte del Sud Italia la spiritualità di questo splendido luogo in Val d’Agri, quale un cammino segnato dal tempo impervio e faticoso con lo sforzo enorme dei Portatori, dalle ore 10:15 in diretta sulla pagina facebook sarà possibile seguire con immagini dal drone l’ultima parte del cammino della Madonna che raggiunge la sua casa in vetta al Sacro Monte. Immagini che risalgono agli anni scorsi ma comunque da vivere in diretta insieme, una processione che avrà come sottofondo sicuramente le preghiere di tutti i credenti e ravvivando così il senso di spiritualità che caratterizza la terra di Lucania. Quindi un “Atto di fede” che anche quest’anno certamente il virus non potrà fermare.

Il Sindaco di Viggiano Amedeo Cicala, intervistato dalla nostra redazione, ha voluto sottolineare il momento straordinario che ha cambiato le abitudini e la storia di tutti noi e per dare un segnale forte a tutti i credenti  sono stati organizzati alcuni eventi mediatici che possano essere utili a pregare la Madonna insieme alla comunità di Viggiano. Inoltre il grande attaccamento plurisecolare della comunità lucana alla Madonna ha dato lo spunto a valorizzare i percorsi di fede verso il Santuario di Viggiano in una candidatura a Patrimonio dell’Unesco.

 

Vincenzo Scarano

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS