Notizie dal Territorio

Lucani in Svizzera, Ticchio: Fiera del turismo a San Gallo

Ad annunciare l’evento il componente della Federazione delle Associazioni Lucane in Svizzera e responsabile dello Sportello Basilicata

“In Svizzera – dice Ticchio – nel 2017 si rinnova la tradizione di organizzare la Fiera del turismo. L’evento si svolgerà nei giorni 20, 21 e 22 gennaio nella Città di San Gallo, nella parte Nord-Est della Svizzera, 80 km da Zurigo, sul lago di Costanza ed al confine con Germania, Austria, Liechtenstein. L’intento degli organizzatori è quello di valorizzare i tanti territori e luoghi svizzeri, europei ed italiani, ancor oggi poco conosciuti”.

“Per l’Italia – riferisce Ticchio – saranno presenti, onorando la manifestazione, le Città di Matera e di Galatone, in provincia di Lecce. La Federazione delle Associazioni Lucane in Svizzera, con il supporto logistico dello Sportello Basilicata in terra elvetiva, unirà il proprio impegno alla presenza dello stand dell’ ‘Impresa Culturale Fabers’ di Matera, composta da giovani archeologi che promuoveranno pacchetti speciali all’insegna della cultura e delle tradizioni lucane, nonché la presentazione di Matera capitale europea della Cultura 2019”.

“Un ringraziamento particolare – sottolinea Ticchio – va all’ ‘Associazione Udis’ (Unione di Italiani e Svizzeri in Europa) che, essendo parte integrante dell’organizzazione, ha inteso coinvolgere la Federazione nell’ importante evento, il cui successo potrebbe essere dato dal connubio tra realtà associativa dei Lucani in Svizzera e attività turistiche della Regione Basilicata per la promozione a tutto campo dei luoghi meravigliosi della nostra terra. Noi Lucani in Svizzera di lungo corso – sottolinea Ticchio – ci sentiamo accreditati ambasciatori della nostra regione ed è evidente che il successo dell’ impegno da noi profuso è legato ad un facile raggiungimento dei luoghi lucani meta di turismo. Pertanto – conclude – rivolgiamo un appello a tutte le Istituzioni affinchè si adoperino per dare la reale possibilità di poter visitare tali mete, migliorando strutture e servizi”.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS