Sport

L’Orsa Viggiano perde con l’Alma Salerno


Si ferma a Salerno, in casa dell’Alma Salerno, la striscia positiva dell’Orsa Viggiano che priva di pedine fondamentali perde per 4-2 dopo aver rimontato due gol e sfiorato il vantaggio. Nel primo tempo sono i campani a trovare due gol che chiudono così, di fatto, la frazione che ha visto anche un paio di ghiotte occasioni per i ragazzi di Rispoli. Nella ripresa è l’Orsa Viggiano a schiacciare i salernitani e a trovare il 2-2 sfiorando anche il vantaggio. A 50’’ dal termine la beffa con i padroni di casa che trovano il 3-2 dagli sviluppi di un corner. I neroverdi provano a riacciuffare il pareggio ma, con il portiere in movimento, subiscono il definitivo 4-2. Ora testa alla gara casalinga con la New Taranto.
Queste le dichiarazioni del tecnico Cesare Rispoli: “Purtroppo ho visto una squadra un po’ stanca e in più avevo qualche indisponibile. Peccato perché dal 2-0 eravamo riusciti a rimontare e a sfiorare il 2-3. Inoltre, abbiamo preso tre gol da calcio da fermo e il gol nel finale, da sviluppi da corner, ci ha penalizzato. Tra gli aspetti positivi mi è piaciuto il fatto che i ragazzi sono riusciti a rientrare in partita. Dovevamo essere più cattivi”.
L’ALMA SALERNO: “Nelle ultime tre partite ha conquistato sette punti. Ha parecchi stranieri in rosa e non è una squadra malvagia con un tecnico che dispone bene i suoi uomini in campo. Inoltre, hanno un forte pivot, Rotella, che ci ha segnato tre gol”.
TABELLINO
ALMA SALERNO-ORSA VIGGIANO 4-2 Reti: Rotondo (3) (A.S.), Sanz Salcedo (A.S.), Fernando (O.V.9), Miri (O.V.)
ALMA SALERNO: Carpentieri, Ricco, Caceres, Pacileo (K), Petolicchio, Galluccio, Gherchisor, Galinanes, Sanz Salcedo, Della Ragione, Priori, Perez Ortiz. All. Mainenti
ORSA VIGGIANO: Dedè, D’onofrio, Jimenez, Lo Giudice, Giordano (K), Piliero, Soldo, Vangieri, Brancale, Fernando, Miri, Rispoli. All. Rispoli
Ammoniti: Piliero, Davì e Miri per l’Orsa Viggiano; Sanz Salcedo e Galinanes per l’Alma Salerno Espulsi: ne
Spettatori: Circa 150
UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close