Lo “spirito di squadra” degli Arbitri della sezione di Moliterno, donati DPI agli operatori del 118

Gli arbitri sono abituati al rispetto delle regole, elemento molto importante nel momento difficile che stiamo vivendo. In questo momento delicato e decisivo della partita contro il Covid-19, gli arbitri della Sezione “A.Rubino” di Moliterno hanno voluto dare anche un segno di “spirito di squadra“.

Le risorse finanziarie che la sezione di Moliterno, comune dichiarato zona rossa durante questa emergenza, avrebbe dovuto spendere per l’attività associativa, sono state investite per l’acquisto di materiale protettivo (mascherine, guanti, tute e calzari) per gli operatori del 118 dei presidi di Moliterno, Viggiano e Corleto Perticara.

Agli infermieri, ai medici, agli autisti del 118 e a tutto il personale sanitario, tra i quali ci sono molti nostri associati” comunica il presidente della sezione Cosimo Cirigliano, oltre a questo piccolo segno concreto di vicinanza, va un enorme grazie e l’incoraggiamento di tutti gli arbitri della sezione di Moliterno.

Uniti ce la faremo

COMUNICATO STAMPA SEZIONE AIA “A.RUBINO” MOLITERNO

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE