Eventi in Basilicata

Libera Basilicata e le celebrazioni della Giornata della legalità in ricordo delle vittime della strage di Capaci

Il 23 maggio di ventinove anni fa Cosa Nostra e parte dello Stato deviato trucidavano con una carica di 1000 kg di  tritolo Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.

‘Libera nomi e numeri contro le mafie’ intende, anche quest’anno, celebrare questa giornata e coloro che persero la vita nel nome della legalità e della giustizia sociale. Lo farà, a livello nazionale e regionale, attraverso una serie di iniziative.

Con l’esposizione ai balconi, finestre e ringhiere, anche nelle sedi istituzionali,  di un lenzuolo bianco in ricordo di Giovanni, Francesca, Rocco, Antonio e Vito;

con la diffusione di un audio, fornito da Libera a chi lo richieda, per far ascoltare la voce del giudice Giovanni Falcone e ricordare, tutti insieme, quel giorno.

Libera mette a disposizione di tutti coloro che intendano diventare ‘’Megafoni di Memoria’’ l’audio che racconta, attraverso suggestioni sonore, ricordi di quel pomeriggio di 29 anni fa, testimonianze e, su tutto, la voce del giudice Falcone e il suo pensiero.

Per non dimenticare.  Per rafforzare un’antimafia sociale.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com