Primo PianoNotizie dal Territorio

Le meraviglie di Alberto Angela (VIDEO)

Matera su RaiUno nel programma di Alberto Angela. Grande risultato soprattutto per far conoscere una realtà che molti degli stessi lucani non hanno probabilmente mai avuto occasione di vedere e di apprezzare. Uno spettacolo a tutto campo, la civiltà rupestre che lancia un messaggio: Matera Basilicata 2019 parte proprio da questo progetto che la televisione ha diffuso in mezzo mondo con l’abilità di un grande comunicatore. Riuscire a trasmettere  non solo la bellezza dei luoghi, quanto una miriade di sensazioni e di sentimenti. Ottimo risultato che inaugura il conto alla rovescia verso il 19 gennaio del .
Nasce così la Capitale europea della Cultura, lanciata ormai verso nuovi orizzonti.
Concorda con me su questo tema il responsabile dell’Ambiente, Francesco Pietrantuono, impegnato a valutare quale possa essere il percorso per dar risalto alla cultura del territorio, immersa nella storia, nel passato e nel presente. Le chiese rupestri, i Sassi, e poi tutto il capitolo di letteratura e di poesia che si fonde  con una realtà capace di attrarre un turismo internazionale di alto livello.
La fisionomia di Matera nasce e si consolida nel corso dei secoli, grazie all’opera di pittori, artisti, scultori, registi, sceneggiatori. I nomi altisonanti di Pier Paolo Pasolini e di Mel Gibson sono il punto di approdo di una intera stagione in cui letteratura e ambiente hanno marciato di pari passo, sicché il cinema si è fatto interprete di un mondo pieno di stimoli. Una mondo difficile tuttavia da approfondire nel suo significato e nella sua vera consistenza.
Il programma di Alberto Angela apre scenari importanti e sancisce praticamente il ruolo di Matera Basilicata Capitale europea della cultura per il 2019. Fa bene, anzi benissimo, la Regione a valorizzare questi momenti attribuendo alle iniziative, a un anno esatto dal grande Giorno, il valore di una festa senza confini, che sarà ripresa e trasmessa dalla Rai a voler significare l’importanza dell’evento, ormai sempre più vicino.
 Rocco De Rosa

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS