Cronache

Le Fiamme Gialle di Matera scoprono evasione fiscale

Ennesima operazione della Guardia di Finanza contro l’evasione fiscale portata a termine in Basilicata nell’area materana.

I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Matera, al termine di una verifica fiscale, nei giorni scorsi hanno scoperto che un’azienda, sconosciuta al fisco, operante nella commercializzazione di oro e preziosi, nell’arco di tre anni ha omesso di dichiarare redditI per oltre 3 milioni di euro ed evaso l’imposta sui redditi delle società I.Re.S. per un importo di circa 1 milione di euro.

La società, sotto la lente d’ingrandimento delle Fiamme Gialle, inoltre, ha emesso fatture per operazioni inesistenti per circa 3,7 milioni di euro, consentendo ad altre aziende di vantare, indebitamente, crediti IVA per circa 800mila euro.

L’azienda, operante nella provincia di Matera, sottoposta dai Baschi Verdi a verifica fiscale, formalmente rappresentata da un prestanome, era di fatto gestita da persone oggetto di una più ampia indagine di Polizia giudiziaria denominata “Sogni doro”, condotta dalle Fiamme Gialle dello stesso Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Matera.

L’evasione fiscale è stata scoperta anche grazie al minuzioso e scrupoloso studio della documentazione bancaria riconducibile all’azienda, mediante la quale sono emerse ingenti operazioni di prelevamento di somme di denaro in contante.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS