PoliticaPrimo PianoVal d'Agri Web Tv

Lacorazza all’incontro dei sindaci sul P.O.: “100 milioni all’anno dal 30 % dell’IRES dalle future estrazioni”

Nel suo intervento al Tavolo tecnico dei Sindaci del P.O. Val D’Agri tenutosi a Viggiano (articolo sull’incontro dei sindaci qui con servizio video), il Consigliere Regionale Lacorazza, ha sottolineato l’importanza di restare uniti sul tema delle estrazioni petrolifere. Da anni si batte affinché lo Stato  rispetti gli impegni presi con Regione e territorio a favore di ambiente, sviluppo,  lavoro e per un equo riparto tra Regione e area estrattiva.

Il territorio rivendichi quanto contenuto nel art. 36 bis dello “Sblocca Italia”, il 30% delle maggiori entrate realizzate dalle compagnie petrolifere per i prossimi 10 anni deve essere trasferito alle aree estrattive, somma che può variare in base al prezzo del barile ma che può ipotizzarsi intorno ai 100 milioni all’anno.

Il Consigliere ha aggiunto inoltre, come sono già stati scippati dal governo 20 milioni di euro destinati all’Aviosuperficie di Grumento Nova a favore del G8 di Genova e nell’accordo Total Stato il Governo nulla ha trasferito alla Regione e al territorio contrariamente a quanto avvenuto per l’accordo con ENI.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS