SportPrimo Piano

La Val D’Agri nel pallone: il diario della domenica


ECCELLENZA: Il Grumentum continua a “mordere”: 0-2 a Montescaglioso e terzo posto lontano soltanto un punto. E’ la sesta vittoria consecutiva per i “Cavalieri”, i quali possono sfruttare anche il passo falso del Lavello a Senise per lanciare l’assalto alla seconda posizione. Il Melfi consolida il primato, travolgendo al “Venezia” un Moliterno che non è riuscito ad opporre una degna resistenza all’armata federiciana. Il Campionato resta comunque apertissimo.

PROMOZIONE: Il Paternicum cede ad un Tito inarrestabile. Gli uomini di Mister Cirigliano hanno provato a mettere in campo una degna resistenza, soprattutto nella ripresa. Nonostante questo, i locali si sono imposti per 3-1 ed hanno scavato un solco tra le prime tre e i Paternesi. I “Lupi Rossoblù” mantengono comunque la quarta posizione, potendo approfittare della pesante sconfitta interna dell’Oraziana Venosa contro il Brienza. Sorride ancora, invece, la RAF Vejanum: gli uomini di Mister Berterame battono in trasferta 1-0 il Possidente e si rilanciano definitivamente in graduatoria.

PRIMA CATEGORIA: A questo punto è crisi nerissima per il Tramutola, sconfitto ancora, tra le mura amiche da un buon Viggianello. Gli uomini di Marzano perdono 0-2 e sentono sempre di più il peso di un avvio di stagione davvero disastroso: sei sconfitte, due pareggi e una sola vittoria in nove partite. Un cammino da retrocessione, non si vede la luce in fondo al tunnel. Il Montemurro “ferma” il Marconia e torna a sperare nella salvezza: 2-2 al Comunale, match pieno di emozioni e nuove speranze per il futuro.

SECONDA CATEGORIA: Nel Girone B, l’Atletico Marsico “stende” il Tito : 3-0 e secondo posto in classifica. Oramai, la capolista Grassano è nel mirino. Nel Girone C, torna alla vittoria il Real Grumento: 2-1 nell’anticipo del sabato contro la Lainese, davanti al proprio pubblico. Un risultato che fa molto morale e qualcosina anche in termini di classifica. Ancora KO la Proloco Spinoso, sconfitta ad Agromonte per 3-2. Nonostante i progressi dimostrati, soprattutto sotto l’aspetto della grinta, il “borsino” della graduatoria dice ancora quota “zero.”

CALCIO A 5: Bel gioco e tanti rimpianti per i Gialloblù di Mister di Taranto. Al campetto di Galaino, il Futsal Marsico viene sconfitto per 3-2 dal più quotato Senise di Mister Bloise. Sessanta minuti di calcio a 5 di ottima qualità, grandi giocate e perenne equilibrio. Peccato per qualche decisione arbitrale che ha spostato l’inerzia della partita, a pochi minuti dal termine. Nonostante questo, gialloblù a testa alta, altissima.
Per oggi è tutto, l’appuntamento è per Domenica prossima!

Andrea Mario Rossi

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com